Immobile di Lusso L’ Aquila: Piano Nobile in Palazzo Regio

Piazza Santa Margherita, L'Aquila, AQ, Italia

Dettagli

Immobile di Lusso L’Aquila

Nel cuore del centro storico dell’Aquila, eccezionale appartamento nobiliare di quasi 1.000 mq.

Immobile di Lusso L’Aquila: Il Palazzo Pica Alfieri

Immobile di lusso L’Aquila, capolavoro dell’architettura barocca, è considerato la principale dimora storica del centro Italia e tra i migliori esempi di palazzo nobiliare della Città de L’Aquila, regina degli Abruzzi. Conserva ancora oggi tutta la bellezza del progetto del grande Architetto romano Carlo Fontana, che lo ristrutturò nelle forme attuali nel Settecento.

In pieno centro storico, occupa il lato nord di piazza Santa Margherita, fulcro delle principali attività istituzionali dalle origini della città. Di eccezionale importanza storica, già Palazzo Regio e luogo eletto da sovrani, principi e alti dignitari ecclesiastici, l’impianto originario ha origini quattrocentesche.

Completamente ristrutturato con un lungo e imponente lavoro di consolidamento condotto con tecniche innovative, è stato restituito alla città in tutta la sua imponenza e magnificenza nel 2018.

Immobile di Lusso L’Aquila: ispirato ai grandi palazzi romani

A sorprendere è l’imponente facciata, perfettamente coerente con il tessuto urbano circostante. Di impostazione manierista, ma barocca nella definizione dei dettagli, cattura il punto di vista sulla piazza con il magnifico doppio portale bugnato, enfatizzato dalle quattro colonne doriche che sorreggono il balcone, unico tra gli edifici storici cittadini.

Varcando i suoi portali, si intuisce l’ispirazione alle architetture dei grandi palazzi romani, Palazzo Farnese in primis, con l’ampio Scalone d’Onore che, per la sua vastità, occupa tutto il lato ovest dell’edificio.

Ma anche nella vasta corte, cuore dell’edificio, si ritrovano le soluzioni espresse per la facciata, con il ritmato alternarsi in coppia dei finestroni del piano nobile, sormontati dalle finestre del piano superiore solo su due lati. Inoltre, gli elementi scultorei sono inseriti – con gusto antiquario – in una narrazione della storia dell’edificio; si susseguono lo stemma quattrocentesco della città, il rilievo di San Giorgio sorretto da un elaborato capitello cinquecentesco e il San Michele.

Immobile di Lusso L’Aquila: il piano nobile in vendita

L’immobile in vendita occupa quasi l’intero piano nobile del palazzo ed è raggiungibile dalla scenografica scala d’onore che accoglie gli ospiti con un monumentale Ercole Farnese alla sua sommità. Ma anche tramite l’ascensore di nuova generazione che sbarca direttamente a livello.

A colpire, sono subito gli enormi volumi e il respiro di tutti gli ambienti, simbolo della funzione di altissima rappresentanza che questi spazi hanno rivestito negli ultimi secoli.

L’appartamento, nella sua parte di rappresentanza, è composto da un armonioso susseguirsi di saloni riccamente adornati e affrescati.

Dallo scalone si accede per prima alla Sala dei Campanelli, magnificamente affrescata sull’ampia volta con prospettive realizzate  a trompe l’oeil. Da qui, salendo pochi gradini, si entra nella cappella privata e in un piccolo appartamento di servizio con affacci sul cortile secondario.

Immobile di Lusso L’Aquila: la teoria dei saloni

Ma è proseguendo oltre che viene svelata la lunga teoria dei saloni. Un vero e proprio percorso cerimoniale che, cominciando dalla portafinestra del balcone di facciata giunge, senza soluzione di continuità, all’elegante finestra balconata dello studio che si affaccia sul cortile. Si succedono così in una ineguagliabile aurea di rarità e splendore i saloni che prendono il nome dal colore predominante dei preziosi rivestimenti.

E’ la sala rossa, ultima del prospetto Sud, che si apre con la balconata sulla piazza Santa Margherita, affacciandosi alta e dominante sull’omonima chiesa del XIII secolo e sui palazzi istituzionali più importanti della città.

La parte più ricercata del piano nobile è sicuramente la sontuosa e bella camera nuziale – l’alcova –  preceduta dall’ampio salone di rappresentanza con il maestoso camino fastigiato. Il boccascena in stucchi a rilievo dorati definisce il passaggio tra il salone e l’intima camera da letto. Sovrastata da un raro e sontuoso baldacchino in legno magistralmente intagliato e dorato, è completamente foderata di  pregiati e rari tessuti di damasco provenienti dal setificio Reale di San Leucio.

Immobile di Lusso L’Aquila: la galleria monumentale

Ma è nella grande e spaziosa galleria “Marchesa donna Evelina” che si percepisce completamente l’importanza storica di questo immobile. Unica in tutto il centro Italia, è uno spazio immenso, a doppio volume, alta quasi 11 metri ed illuminata da ben 13 finestre su due lati, che occupano metà della facciata.

Protagonista assoluto della lunga storia del palazzo, è lo spazio di rappresentanza per eccellenza, ancora oggi esclusivo luogo di ritrovo della nobiltà di tutta Europa.

Immobile di Lusso L’Aquila: una concezione moderna

Il piano nobile è quindi il più coerente esempio del barocco aquilano, ma nella sua magnificenza è stato concepito per essere un insieme di spazi organici e di concezione modernissima.

Così, accanto agli sconfinati ambienti dedicati alla rappresentanza, si estendono defilate anche tutte quelle aree necessarie alle funzioni dell’immobile, cui è dedicata anche una scala e un ingresso riservato.

Attorno al secondo cortile, per esempio, sorge un appartamento con accesso alla loggia che fa da sfondo alla teoria dei saloni. Una enorme cucina, poi, è in posizione baricentrica, seguita da una altra grande stanza dedicata alle funzioni di servizio. Qui sbarca anche l’ascensore di nuova installazione su una strada privata a servizio del palazzo.

Non manca un delizioso appartamento indipendente su tre livelli, con il panoramico balcone sui tetti della città storica e sulle montagne circostanti.

Immobile di Lusso L’Aquila: acquistare un monumento

Ancora oggi il maniero assolve alla funzione di abitazione privata, custodito e curato dai discendenti della famiglia che qui ha vissuto per secoli. Non dimenticando mai la funzione istituzionale che riveste, continuando, come un tempo, ad essere la dimora  per eccellenza del centro Italia per eventi culturali, mostre e concerti.

Acquistare l’appartamento più esclusivo del palazzo più importante del capoluogo abruzzese non rappresenta solo entrare a pieno titolo nella storia de L’Aquila. Ma anche diventare proprietari di un monumento che ha visto da protagonista gli eventi della storia d’Italia e d’Europa negli ultimi seicento anni.

Sede elettiva per fondazioni, istituti culturali e scuole internazionali, ma perfetto e attuale anche come abitazione privata, l’immobile comprende anche i suoi antichi arredi. Perfettamente conservate, opere intarsiate di straordinaria ebanisteria, ma anche rari volumi membranacei, strumenti, porcellane, argenterie, dipinti, arazzi e preziosi specchi. Ape/E (164 Kwh/Mq/Anno)

ID Immobile: V000490

 

Virtual Tour

 

Le informazioni qui riportate sono fornite a scopo puramente indicativo

 

Richiesta Informazioni

Richiesta informazioni immobile in vendita a L'Aquila - Palazzo Pica Alfieri

Plans

Video

Send this to a friend