Le case in vendita a Roma Monteverde sono sempre più ricercate. Questo grazie alla bellezza del quartiere e alle grandi possibilità che offre. D’altronde questa zona, pittoresca e poco conosciuta da chi non è romano, è da sempre come l’angolo verde della Capitale.

Case in vendita a Roma Monteverde: la storia

Monteverde ha una storia molto antica e affascinante che rende ancora più piacevole l’idea di vivere in questo quartiere. L’area si trova alle spalle del Gianicolo e viene chiamata così perché ospita numerosi parchi, a partire da quello di Dora Pamphilj, considerato il più vasto di Roma. In passato in quest’area si trovavano anche i famosissimi Orti di Cesare. All’inizio del Novecento il quartiere subì l’urbanizzazione, con la costruzione di villini signorili che oggi costituiscono quello che viene definito Monteverde Vecchio. Nel corso della Seconda Guerra Mondiale, il rione divenne un importante centro della Resistenza e nel dopoguerra vennero costruite nuove strutture che permisero di creare Monteverde Nuovo.

Case in vendita a Roma Monteverde: un quartiere verde e tranquillo

Acquistare una casa in vendita a Roma Monteverde significa scegliere un quartiere tranquillo e silenzioso. Nonostante faccia parte del centro della città infatti, il quartiere ha conservato il fascino e l’atmosfera del piccolo rione. Isolato dal traffico e dal caos, Monteverde consente di raggiungere facilmente qualsiasi zona della Capitale e di godere delle sue bellezze, senza essere inghiottiti dal rumore e dalla folla. Il quartiere infatti non è molto popoloso e ha una bassa densità abitativa se rapportata ai chilometri quadrati. Ospita inoltre due strutture sanitarie molto importanti: l’ospedale San Camillo-Forlanini, fornito di Pronto Soccorso e situato sulla circonvallazione Gianicolense, e l’Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani da cui si accede su via Portuense.

Case in vendita a Roma Monteverde: parchi, monumenti e ospedali

Le case in vendita a Roma Monteverde sono molto richieste per diversi motivi. Prima di tutto per la bellezza del quartiere e la sua tranquillità, ma anche per la vicinanza al centro storico della Capitale. A Monteverde si possono ammirare non solo due strutture sanitarie, ma anche numerosi altri luoghi d’interesse. Nel quartiere infatti si trovano il Museo internazionale del cinema e dello spettacolo, posizionato sulla celebre via Portuense, e il Museo Anatomico Eugenio Morelli sito in piazza Carlo Forlanini. Chi ama il cinema inoltre può visitare  Il Vascello La Fabbrica dell’Attore, che offre spettacoli anche per i bambini, e Il Teatro Verde.  Si tratta di una zona perfetta per le famiglie, grazie alla presenza di parchi, ma anche per i professionisti in cerca di un’appartamento o un ufficio di rappresentanza.

Case in vendita a Roma Monteverde: collegamenti con tutta la Capitale

Monteverde è collegato in modo ottimale con il resto della città, grazie alla presenza di numerose linee di bus. La linea 871 permette di raggiungere il limitrofo quartiere di Trastevere, inoltre la linea 710 collega la fermata Lenin a quella Carini, passando anche attraverso il parco Dora Pamphilj. Infine la linea 8 del tram passa attraverso tutto il quartiere, arrivando fino a Piazza Venezia da Casaletto.